• Pubblicato in data 03/07/2020

Investiper Italia PIR: l’Italia che riparte insieme al Credito Cooperativo

Con il Decreto Rilancio, il Governo italiano ha stanziato 155 mld di euro, in termini di saldo netto, per supportare il tessuto economico e sociale dell’Italia, colpito dagli effetti della pandemia da Covid-19.

Il Gruppo Iccrea, da sempre vicino al mondo delle piccole e medie imprese, confida nella ripresa dell’economia italiana grazie alla cooperazione delle BCC, dei propri soci e clienti, anche attraverso i Fondi PIR che, indirizzando gli importi conferiti alle piccole e medie imprese italiane, fungono da stimolo all’economia reale del Paese.

La normativa sui PIR del 2020 stabilisce nuove soglie e nuove destinazioni di investimento. In particolare, nell’ambito del 70% di investimenti qualificati, almeno il 30% deve essere investito in strumenti emessi da piccole e medie imprese.

BCC Risparmio&Previdenza, centro di competenza dell’asset management di Gruppo, ha modificato le politiche di investimento riaprendo, già a partire dal 16 gennaio scorso, le adesioni ai suoi due fondi comuni: Investiper Italia PIR25 e Investiper Italia PIR50. I due prodotti, lanciati nel 2017, sono compatibili con quanto stabilito dalle ultime disposizioni per la costituzione dei nuovi PIR e si presentano sul mercato con rendimenti che, nel 2019, hanno registrato rispettivamente il 10,48% e 15,33%.

Il nuovo lancio dei PIR di inizio anno si inserisce tra le iniziative concordate con le Banche del Gruppo, nell’ambito del consueto processo di condivisione.

I PIR, per beneficiare della fiscalità agevolata, possono essere sottoscritti da persone fisiche residenti in Italia, e ciascun individuo può essere intestatario di un solo PIR.  Riportiamo di seguito le principali caratteristiche:

  • flessibilità (investimento iniziale minimo di 500 euro);
  • agevolazioni fiscali riconosciute agli investitori che, nel rispetto di specifici vincoli, non pagano le tasse sugli utili e sui proventi degli investimenti, né l’imposta di successione sul patrimonio investito;
  • sostegno allo sviluppo e finanziamento delle piccole e medie imprese

Investiper Italia PIR25 e Investiper Italia PIR50, per la loro natura, sono Fondi dedicati a tutti i clienti con conoscenza ed esperienza finanziaria medio – bassa, e si differenziano per il profilo di rischio/rendimento: rispettivamente medio basso per il Fondo Investiper PIR 25, e medio per il Fondo Investiper PIR 50.

 

https://www.bccrisparmioeprevidenza.it/it-IT/Pagine/InvestiPer-Italia-PIR.aspx 

News recenti