• Evento programmato per il 28/05/2016

Assemblea dei Soci Straordinaria ed Ordinaria

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA

L’Assemblea  dei Soci della Banca del Cilento e Lucania Sud  Credito Cooperativo  Scpa  è indetta in prima convocazione per il giorno  27 maggio 2016,  alle ore  9,00 presso  il quartiere Fieristico di Vallo della Lucania, sito alla loc. Badia - uscita Pattano S.S. 18, nonchè – occorrendo - in seconda convocazione per il giorno

28  Maggio 2016 , alle ore  11,30
pubblicato il 23/04/2016 sulla serie Gazzetta Ufficiale Parte II n. 49

nello stesso luogo,  per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

Parte straordinaria 

1. approvazione del progetto di fusione mediante incorporazione della Banca di Credito Cooperativo di Sassano, soc. coop., nella Banca del Cilento e Lucania Sud Credito Cooperativo, soc. coop. per azioni, sulla base delle rispettive situazioni patrimoniali al 31 dicembre 2015, coincidenti con il (progetto di) bilancio alla stessa data, e comprensivo delle variazioni statutarie derivanti dall’operazione (modifica degli artt. 1, 3, 23, 52, 53 e 54 dello statuto sociale) nonché da assumere in concomitanza con quest’ultima (modifica dell’art. 15 dello statuto medesimo): deliberazioni inerenti e conseguenti e conferimento dei poteri per la loro esecuzione;

Parte ordinaria

2. integrazione del consiglio di amministrazione, con effetto dalla data dalla quale avrà effetto la fusione di cui innanzi.

Potranno prendere parte alla riunione ed esercitare il diritto di voto tutti i Soci che, alla data di svolgimento dell’assemblea, risulteranno iscritti da almeno novanta giorni nel libro dei soci.

Il giorno della seconda convocazione, le operazioni di verifica (identificazione dei Soci) prenderanno avvio alle ore 9,00 in quanto, per tale data, l’assemblea risulta già convocata per trattare altri argomenti.

Presso le strutture della Banca, di cui all’Art. 1-bis ultimo comma del Regolamento Assembleare vigente, resta depositata, nei 30 giorni che precedono lo svolgimento dell’assemblea, la documentazione elencata nell’art. 2501-septies cod. civ. relativa all’operazione di fusione; i  Soci interessati potranno richiederne copia gratuitamente.

Ai sensi dell’art. 25 dello statuto sociale, i Soci che volessero farsi rappresentare in assemblea da altro Socio dovranno rilasciare apposita delega scritta, la cui firma potrà essere autenticata da un notaio ovvero –  presso gli uffici della sede e delle filiali,  nei giorni e durante l'orario di apertura degli sportelli – dal Presidente della Banca, dal Vice Presidente Vicario, dal Vice Presidente, dal Direttore Generale, dal Vice Direttore  Generale,  dal Responsabile Servizio Coordinamento commerciale Rete di vendita, dai Capofiliali o dai Preposti di agenzia.

Per ragioni organizzative, l'autentica delle deleghe presso i suddetti uffici della banca potrà essere effettuata fino alle ore 13,00 del giorno 26 maggio  2016.

Non è consentito rilasciare deleghe senza il nome del delegato, né autenticare firme di deleganti che non indichino contestualmente il nome del delegato.

I lavori dell’assemblea sono disciplinati dal vigente Regolamento assembleare, del quale i Soci che non l’abbiano ancora fatto potranno chiedere copia gratuita presso la sede sociale  della Banca.

p. il Consiglio di Amministrazione
Il  Presidente
Avv. Prof. Francesco Castiello

Eventi recenti